INVISIBILI IN MOVIMENTO Modello economico e sviluppo: ecologia è partecipazione

Sogniamo una politica capace di realizzare una transizione giusta verso uno sviluppo sostenibile. Una politica che si appoggi su l’inclusione sociale e sulla redistribuzione equa dei vantaggi e svantaggi della transizione. Una politica che persegua cambiamenti sistemici e non solo riforme incrementali. Crediamo sia necessario sfidare le relazioni di potere tradizionali e dare potere agli individui emarginati dall’attuale sistema economico di influenzare e possedere collettivamente i processi decisionali. Intendiamo trasformare l’esistente sistema economico e sociale poiché esso è incompatibile con uno sviluppo sostenibile ed equo.

Sono quindi i giovani, le donne, i precari, e tutti coloro che sono considerati o si sentono non rappresentati dalla politica dei giorni nostri a doversi organizzare per rivendicare l’intersezionalita’ tra giustizia sociale e giustizia climatica. Sta a noi federarci, organizzarci, per pretendere una transizione ecologica giusta. Serve un’ecologia che metta a sistema lotte sul lavoro, lotte per la sostenibilità ambientale, lotte di genere e di segregazione razziale. Ma serve nella pratica, in una piattaforma politica che realizzi l’intersezionalità della prassi. Ecologia è Partecipazione significa che per ottenere dei risultati che beneficino i più deboli in una transizione ecologica equa, è necessario coniugare le rivendicazioni conoscendo le battaglie reciproche.

Con l’evento dell’11 dicembre alle ore 11h00 presso lo Spin Time di Roma, gli Invisibili in Movimento insieme ad altre organizzazioni, associazioni e ospiti d’eccezione, continuano un lavoro iniziato ormai da mesi di costruzione di un nuovo spazio politico e rappresentativo. Questo incontro’ ci aiutera’ a capire come sia possibile costruire un modello di sviluppo alternativo a partire dal bisogno di emancipazione da un sistema economico che ci sta portando verso una tragica autodistruzione di massa. Successivamente, per capire meglio in che modo la transizione influisce sulle persone, quali lezioni si possono trarre e quali pratiche e politiche devono essere messe in atto per una transizione giusta, gli Invisibili in Movimento lanceranno dal prossimo anno una campagna nazionale chiamata Ecologia Popolare. L’obiettivo di questa campagna sarà quella di raccogliere le voci di lavoratori e membri della comunità che hanno vissuto, stanno vivendo o prevedono di vivere una qualche forma di transizione economica.

La piattaforma politica ecologista, socialista, femminista e multietnica che gli Invisibili in Movimento vogliono costruire a partire da campagne politiche come quella di Ecologia Popolare ha come obiettivo quello di federare e organizzare su larga scala tutto quel mondo che non si sente rappresentato per metterlo al centro delle decisioni politiche sul presente e futuro del nostro Paese.

Ecologia è Partecipazione significa che non si tratta esclusivamente di temi e di misure proposte, ma di organizzazione politica che dia una piattaforma comune per le rivendicazioni sociali in chiave ecologica. L’organizzazione deve partire dal conoscere le storie e le difficoltà di chi sembra soffrire per cause differenti dalle nostre, ma che in realtà è invisibile per ragioni intimamente connesse.

La transizione non è ecologica se le donne guadagnano meno degli uomini, non è ecologica se i governi attuano misure disumane per bloccare chi migra per una vita migliore, non è ecologica se non si garantisce un salario minimo a tutt* i lavorator*.
Non è Ecologia se tutti i giovani non hanno accesso alla stessa opportunità di studiare.
Non è Ecologia se non c’è una legge che difende la violenza contro l’omo-transfobia.
Non è Ecologia se la crescita è l’unico parametro di benessere a nostra disposizione.
Non è Ecologia se le scelte vengono prese da rappresentanti che non rispondono delle loro responsabilità.
Non è Ecologia se non ci è concesso di partecipare.

The event is finished.

Data

Dic 11 2021 - Feb 02 2022
Expired!

Ora

8:00 am - 6:00 pm

Maggiori informazioni

Continua a leggere

Organizzatore

Invisibili in movimento
Sito web
https://inmovimento.online/
Continua a leggere
QR Code